E’ un piccolo borgo arroccato su un’estrema propaggine del Pollino, il paese è sovrastato dal Monte Coppolo, che alla valenza naturalistica associa quella storica, conservando le mura dell’antica Lagaria, fondata, secondo la leggenda, da Epeo, costruttore del cavallo di Troia. Nel centro storico si trova il monumento più importante della località il Castello dei Morra, ai cui piedi si snodano i vicoli del borgo medievale, collegati tra loro dai caratteristici gaffi, passaggi coperti a volta. Il Castello è legato indissolubilmente alla vita della poetessa Isabella Morra, figlia del feudatario del castello, considerata una delle voci più originali e autentiche della lirica femminile del 500. La giovane poetessa fu uccisa all’età di 26 anni dai suoi stessi fratelli per via di una presunta relazione clandestina con il barone spagnolo Diego Sandoval de Castro. Valsinni, con il Parco Letterario Isabella Morra, si propone meta autentica di scoperta per coloro che intendano la vacanza come occasione per vivere emozioni uniche.

Valsinni is a small village perched on an extreme offshoot of the Pollino, the country is dominated by Monte Coppolo, wich associates a naturalistic value with the historical one, conserving the walls of Lagaria, founded, according to legend, by Epeo, builder of the horse Troy. In the historic center you can find the most important monument of the town il Castello dei Morra. The castle is inextricably linked to the life of the poet Isabella Morra, daughter of the feudal lord of the castle, considered one of the most original and authentic poet of female opera in 500. The young poet was killed at age 26 by his own brothers because of an alleged love affair with a Spanish baron Diego Sandoval de Castro.