0°C Can't get any data. Weather

,

Tappe dei Tour

Anglona

Visita al Santuario di S. Maria di Anglona, uno dei più famosi monumenti medievali della regione, che secondo la tradizione, fu fondata nel XIII secolo sul sito della Greca Pandosia. La collina ove è ubicato il Santuario, domina le vallate dei fiumi Sinni e Agri, da un’altezza che offre la possibilità di scorgere suggestivi ed incantevoli panorami. The hill of Anglona is situated in a picturesque landscape dominated calanchi. On

Tursi

Piccola cittadina costruita dai Goti tra il IV e il V secolo. Il primo nucleo di case comparve sulla collina dove fu eretta dai Saraceni la Torre di Tursico, suo fondatore, che impose il nome al paese. La Rabatana o Arabatana è un rione del paese, già “Tana degli Arabi”, dove i predatori Saraceni, si insediarono stabilmente. It is very important the Area called Rabatana, the Arabian part with the

Senise

Comune ubicato alla confluenza del Serrapotamo nel fiume Sinni, arroccato su un crinale attorno al quale la diga in terra battuta, più grande d’Europa, dà origine allo scenografico lago di Monte Cotugno. Municipality located at the confluence of the rivers Serrapotamo and Sinni, perched on a ridge around which the clay dam, the largest in Europe, gives rise to the scenic Lake Monte Cotugno.

Rotondella

Salendo verso il colle Limpidina a 578 m. s. m., si giunge a Rotondella, in una posizione dominante, anticamente portò il nome di Rotunda Maris. Il paese è esposto ai venti e offre una bellissima veduta panoramica sul Mar Jonio. Going up the hill towards Limpidina to 578 over sea level. Arrival at Rotondella, in a dominant position, once carried the name Rotunda Maris. The country offers a beautiful panoramic

Policoro

Visita alle rovine dell’antica città di Herakleia, colonia greca che preceduta nella stessa area dall’antica Siris, distrutta subito dopo lametà del VI sec a. C. da Metaponto. Le maggiori testimonianze di vita di questo primo insediamento greco, provengono da necropoli, mentre visibili risultano i resti della nota colonia della magna grecia fondata nel 433 a. C. dai Tarantini. Visita al Museo Nazionale Archeologico della Siritide, l’esposizione dei materiali segue un

Metaponto

Visita delle Tavole Palatine, resti di un tempio dorico dedicato alla Dea Hera e chiamato nel Medioevo dei Paladini. Visita al Parco di Apollo Licio che conserva i resti degli edifici pubblici della città. L’area fu imposta intorno alla metà del VI secolo a. C., anche se le situazioni oggi visibili, risalgono al IV e al III secolo, vale a dire alle fasi finali di vita di Metaponto. Il moderno