0°C Can't get any data. Weather

,

Posts From admin

Dai Sassi di Matera alla collina materana alle dolomiti lucane – 3 Giorni

1° GIORNO > Prima colazione e partenza per Matera; > Incontro con la guida e visita a piedi della città. L’itinerario comprende alcune fra le più affascinanti zone dei Sassi di Matera: Sasso Caveoso, Rione Malve e Rione Casalnuovo, due tra i più storici rioni. Sarà possibile visitare la Casa Grotta, la Chiesa Rupestre di San Pietro in Monterrone (IX-XI sec d. C.), il Grottone, una grotta naturale senza nessun

Dai Sassi di Matera alla Magna Grecia. Strada dei vini e dei sapori – 4 Giorni

  1° GIORNO > Prima colazione e partenza per Matera; > Incontro con la guida e visita a piedi della città. L’itinerario comprende alcune fra le più affascinanti zone dei Sassi di Matera: Sasso Caveoso, Rione Malve e Rione Casalnuovo, due tra i più storici rioni. Sarà possibile visitare la Casa Grotta, la Chiesa Rupestre di San Pietro in Monterrone (IX-XI sec d. C.), il Grottone, una grotta naturale senza

Dai Sassi di Matera alla Magna Grecia. Strada dei vini e dei sapori – 3 Giorni

1° GIORNO > Prima colazione e partenza per Matera; > Incontro con la guida e visita a piedi della città. L’itinerario com- prende alcune fra le più affascinanti zone dei Sassi di Matera: Sasso Caveoso, Rione Malve e Rione Casalnuovo, due tra i più storici rioni. Sarà possibile visitare la Casa Grotta, la Chiesa Rupestre di San Pietro in Monterrone (IX-XI sec d. C.), il Grottone, una grotta naturale senza

Italian Tessali Metaponto Open di Puglia e Basilicata

L’Italian Tessali-Metaponto Open di Puglia e Basilicata che lo scorso anno ha festeggiato felicemente i 20 anni di vita, è entrato nella seconda fase della sua storia. Infatti, da manifestazione agonistica di classe si è trasformata nell’evento di massima visibilità di un progetto finalizzato alla promozione del Golf di Puglia e Basilicata, dove il Golf Club Riva dei Tessali-Metaponto ha sempre svolto e continua a svolgere un ruolo principale con

Itinerario n.1 Archeologia e Ambiente

DIFFICOLTA’: MEDIO FACILE TIPO PERCORSO: ASFALTO O STERRATO TIPO BICI: CORSA O MOUNTAIN BIKE CHILOMETRI: 70/55 TEMPO DI PERCORRENZA: 3/4 ORE (COMPRENSIVO DI VISITE)  Partenza da Policoro; visita del Museo Nazionale della Siritide e Scavi archeologici di Herakleia; attraversando la città ci si dirige verso le spiagge del litorale jonico, percorrendo un bellissimo viale ciclabile, immerso nella pineta, per poi visitare l’area di ripopolamento dei caprioli ed il Museo Naturalistico

Viaggio nel Metapontino – 1 Giorno

Mattina > Aree Archeologiche di Metaponto e Museo Nazio- nale della Siritide di Policoro Nel territorio di Metaponto è possibile visitare i resti dell’antica città greca: dai templi al teatro, all’agorà. Emerge il tempio extraurbano delle Tavole Palatine, del VI secolo a.C., che si erge parzialmente in piedi sulla destra del basso corso del fiume Bradano. Più a sud, Policoro è sede del Museo Archeologico Nazionale della Siritide, che custodisce

Relais “San Teodoro Nuovo” Marconia (MT)

Situato al centro di una tenuta ortofrutticola vicino alle bianche spiag- ge del Mar Jonio, si adagia nel fascino morbido e disteso della pianura metapontina, dove l’agricoltura è ancora la risorsa principale. La masseria è un’antica e signorile costruzione fortificata che appartiene da generazioni alla famiglia della Marchesa Marina Doria. Attual- mente condotta da Maria Xenia Doria, produce agrumi, uva da tavola, olio, grano e ortaggi e offre una natura

Azienda Agricola “Fratelli Dragone”

Ai tempi di Antonio Dragone, nell’800, risale la prima cantina di fami- glia, in prossimità del convento dei domenicani, nel cuore storico di Matera. Con Michele Dragone, verso il 1920, nasce la famosa cantina di via San Biagio. Oggi, in C. da Pietrapenta, insieme ai figli Antonio, Giovanni e Vincenzo svolge l’attività di commercializzazione di uva e vino, provenienti dalla vicina Puglia. Al 1955 data la prima etichetta della casa.

Metaponto

Visita delle Tavole Palatine, resti di un tempio dorico dedicato alla Dea Hera e chiamato nel Medioevo dei Paladini. Visita al Parco di Apollo Licio che conserva i resti degli edifici pubblici della città. L’area fu imposta intorno alla metà del VI secolo a. C., anche se le situazioni oggi visibili, risalgono al IV e al III secolo, vale a dire alle fasi finali di vita di Metaponto. Il moderno

La Magna Grecia. Strada dei vini e dei sapori – 3 Giorni

1° GIORNO > Arrivo a Metaponto, incontro con la guida e visita delle Tavole Palatine; > Visita al Parco di Apollo Licio; > Visita al Museo Archologico; > Partenza e arrivo a Nova Siri per degustazione di vini presso l’Azienda Taverna, dove si potranno assaporare: il profumo delicato del Pinot Bianco o il bouquet aromatico del Greco e delle sue evoluzioni, un Merlot Cabernet d’annata o l’Aglianico o il Lagarino;